tel : 0583/469153

Microsoft lavora a nuovo browser per il debutto di Windows 10


Secondo numerose indiscrezioni, il nuovo browser dovrebbe essere più snello e agile, sul modello di Chrome e Firefox

Microsoft starebbe preparando una sorpresa per il debutto del suo nuovo sistema operativo, Windows 10, che dovrebbe essere mostrato in pubblico il prossimo 21 gennaio. La sorpresa è un nuovo browser, più snello e agile, che dovrebbe rimpiazzare il vecchio Internet Explorer, probabilmente modificandone anche il nome, ormai associato da molti utenti Internet a una navigazione non ottimale. Quel che è certo è che la casa di Redmond sta lavorando a un progetto con il nome in codice Spartan (che potrebbe essere anche modificato all’ultimo minuto), con l’obiettivo finale di realizzare un browser molto diverso rispetto a Ie11. In particolare, anche se Spartan continuerà a utilizzare molte delle tecnologie di Internet Explorer, avrà un aspetto più spoglio e sarà capace di supportare le estensioni. Addirittura, secondo alcune indiscrezioni che rimbalzano in rete, Spartan potrebbe essere implementato per funzionare su sistemi operativi diversi da quelli Windows, ossia Androis, Ios, ecc, eventualità invece oggi impossibile per Internet Explorer.

Inoltre, il browser sarà rilasciato in una versione anche per il mobile. Il tentativo dichiarato è quello di inseguire browser come Chrome e Firefox, che in questi anni hanno insidiato l’egemonia del browser Microsoft su Internet. Che però, secondo gli ultimi dati diffusi da Netapplication, nelle sue diverse versioni in circolazione, resta comunque lo strumento utilizzato da oltre la metà degli utenti Internet, con Chrome e Firefox ancora piuttosto lontani.

Fonte riportata : http://www.ict4executive.it/trade/news/microsoft-lavora-a-nuovo-browser-per-il-debutto-di-windows-10_43672154146.htm



Visita la sezione sviluppo web