tel : 0583/469153

SPATIOWL: traffico automobilistico e Cloud


Per le strade di Tokyo circolano da qualche mese circa 4.000 taxi resi veri e propri sensori del traffico in movimento. Equipaggiati con rilevatori GPS, forniscono informazioni sulla loro posizione in tempo reale ad un servizio cloud, Fujitsu SPATIOWL.

spatiowl1La capacità di raccolta di informazioni va ben al di là di reperire dati sulla posizione: questi sensori possono segnalare quando i loro freni anti-bloccaggio sono ingranati, i tergicristalli sono attivi, e (utilizzando telecamere incorporate) se i veicoli davanti rallentano improvvisamente.

Il servizio SPATIOWL è aperto anche a ricevere informazioni da altri veicoli commerciali, da sensori posti lungo la strada, da dispositivi mobili (smartphone, tablet e notebook), così come da social media, servizi di previsione meteo e altre risorse.

Negli ultimi due anni il servizio SPATIOWL è cresciuto e le sue capacità sono diventate sempre più di sofisticate e di valore. Ad esempio, può stabilire quando un temporale rallenta il traffico, le auto sbandano e le strade sono a rischio allagamento. Per le agenzie cittadine, fornisce l’opportunità di identificare i punti dove il traffico è congestionato e ottimizzare così il flusso di auto. Alle aziende di logistica e trasporti, che possono accedere al servizio on-demand, da invece l’opportunità di prevedere i tempi di consegna e ottimizzare i percorsi in tempo reale.

SPATIOWL, inoltre, ha lo scopo di dar maggior potere ai cittadini, aggiornando i loro smartphone o dispositivi mobile con le informazioni sul traffico, sulla disponibilità di parcheggio e su sconti e promozioni in corso nei negozi e ristoranti in zona.

In una regione così attiva dal punto di vista sismico, poi, si può monitorare l’impatto di un terremoto sulle infrastrutture comunicative della città, permettendo alle organizzazioni di primo soccorso di identificare in tempo reale le strade bloccate e indirizzare i veicoli su possibili deviazioni.

Fonte riportata : http://tech4green.it/2013/12/spatiowl-traffico-automobilistico-e-cloud/



Visita la sezione sviluppo web