tel : 0583/469153

IDC: gli smartphone sono i computer del futuro


Il mercato dei cosiddetti Smart Connected Device crescerà del 15,6% nel 2014 rispetto all'anno precedente, arrivando a 1,8 miliardi di dispositivi. I calcoli sono di International Data Corporation (IDC), secondo cui a guidare l'ennesima carica di questa categoria saranno nuovamente gli smartphone. Entro il 2018 poi le spedizioni raggiungeranno i 2,4 miliardi di unità.



"Il contagio di iOS in Mac OS e l'implementazione dell'interfaccia Modern UI nei computer Windows, oltre all'evoluzione dei fattori di forma, sono una chiara indicazione che ci stiamo evolvendo un un mondo mobile-first" ha spiegato Jitesh Ubrani di IDC. "Il PC è destinato a diventare un accessorio dei dispositivi mobili, mentre gli smartphone per molti assumeranno sempre più il ruolo di primi e principali dispositivi di elaborazione". Un panorama rivoluzionario quello che descrive IDC, secondo cui le spedizioni di smartphone supereranno quelle totali di PC con una proporzione di 6 a 1 nel 2018.

In particolare, IDC prevede una crescita a doppia cifra nel segmento degli smartphone Android a basso costo, che sta già facendo da traino nei Paesi emergenti come Cina, India e Brasile. Nel frattempo, i mercati maturi come gli Stati Uniti e l'Europa occidentale rallenteranno a tassi di crescita a una cifra.

Scenderà anche il prezzo medio di acquisto, di pari passo con l'aumento delle spedizioni nella fascia al di sotto dei 200 dollari, che nel 2013 era solo del 33% e da qui al 2018 salirà al 43 per cento. I dispositivi che costano più di 500 dollari al contrario caleranno dal 33% delle spedizioni totali al 21,1%.

Fonte riportata : http://www.ictbusiness.it/cont/news/idc-gli-smartphone-sono-i-computer-del-futuro/32675/1.html



Visita la sezione sviluppo web