tel : 0583/469153

Ecco il Galaxy S5 e i nuovi Galaxy Gear


Arriva il Galaxy S5: è colorato, impermeabile, riconosce le impronte digitali e ed è attento alla sicurezza. Si accompagna con due nuovi smartwatch: il Galaxy Gear 2 e il Galaxy Gear Neo. Grande grande novità tra gli oggetti da polso è il più piccolo della famiglia: il Galaxy Gear Fit, un braccialetto fitness con un grande schermo colorato. Ma tutto gira intorno allo smartphone dalle grandi prestazioni: il Galaxy S5 appunto.

Il Galaxy s5

Il telefono che sarà il centro del mondo Samsung ovvero il Galaxy S5 non è una rivoluzione, molte funzioni in più ma non un’idea davvero nuova.
È quasi un phablet con il suo schermo da 5,1 pollici e una risoluzione da 1920×1080 display, ha il riconoscimento delle impronte digitali sul tasto home (come l’iPhone 5s) e anche il sensore per il battito cardiaco sul retro. La parte “fitness” è una delle novità di questo S5, i dati raccolti dal sensore vengono infatti inviati al sistema S Health 3.0 per le analisi del caso. Unito al contapassi e al sistema che calcola le calorie bruciate rende il telefono un piccolo “centro della salute”.Una novità interessante è la certificazione per l’impermeabilità (IP67), insomma resiste agli schizzi d’acqua, per un telefono “sportivo” è indubbiamente una dote interessante. Il processore è uno Snapdragon 800 quad-core processor da 2.5GHz.

Fotografia

Molta attenzione è stata data alla parte fotografica con fotocamera da 16 megapixel, in più un nuovo sistema di autofocus, veloce e che è anche selettivo, che unisce la misurazione a contrasto e quella a fase. Per la parte video il Samsung Galaxy S5 è in grado di registrare filmati a risoluzione 4K, non è il primo telefono che lo fa e la funzione può essere apprezzata solo trasferendo il video su un TV 4K, dato che lo schermo del telefono non arriva a questa risoluzione.

Impronte per comprare

Il sensore per il riconoscimento delle impronte digitali sembra copiato “paro paro” dall’iPhone 5S. Posizionato nel tasto “home” come nello smartphone Apple. In realtà è un po’ diverso: può tenere in memoria fino a 3 differenti impronte, per registrare l’impronta digitale bisogna “passarla” 8 volte, per via della sicurezza. Il sistema consenti infatti di fare acquisti con Paypal, è necessario un alto livello di attenzione. Anche sistema Apple è stato pensato per gli acquisti, ma ad oggi si possono fare solo sugli store Apple, Samsung punta più in alto.

Per i colori oltre al bianco e nero arriva l’oro e il blu elettrico. Nuovo nel design il retro puntinato e morbido al tatto.
Il prezzo? Si parla di 749 euro.
< img src="" >

Fonte riportata : http://www.digitalic.it/wp/sezioni/mobile-sezioni/ecco-il-galaxy-s5-e-i-nuovi-galaxy-gear/67503